23 Febbraio 2024
Elly Schlein con l'avatar di Mava Fankù

Elly Schlein con l'avatar di Mava Fankù

L’ANTI ARMOCROMIA DELLE SINISTRE CANNIBALI @ LA PILLOLA POLITICA DI MAVA FANKÙ

La mia direttrice ha scritto un editoriale molto approfondito su ”Elly Schlein e l’armocromia, tanto rumore per nulla” che condivido parola per parola, e non ci sarebbe niente da aggiungere su questo caso, davvero emblematico per le spropositate reazioni che ha suscitato, se non qualche nota a margine, che da opinionista ho urgenza di esprimere.

Mi preme parlare sopratutto delle reazioni delle sinistre, più che delle destre, che questa volta non hanno avuto neanche bisogno del pretesto per attaccare la scomoda neo segretaria del Partito Democratico, perché ci hanno pensato le stesse sinistre (cannibali) a giudicarla con moralismo da superficiali compagni ortodossi.

”Vergogna” è il termine più ricorrente usato dai detrattori dell’armocromista Elly. E per cosa? Per aver ”osato” rilasciare la sua prima intervista ad una rivista di moda (la prestigiosa Vogue, ad altissima tiratura, con firme giornalistiche di tutto rispetto), cosa pare alquanto sconveniente per questi tromboni di sinistra, perlopiù compagni  comunisti ”puri”, o ”piddini” (o ex) dissidenti che mal digeriscono la nuova arrivata.

INTERVISTA INTEGRALE AD ELLY SCHLEIN PER VOGUE https://www.vogue.it/article/elly-

”Ignoranti anacronistici” sono invece gli aggettivi preferiti da me Mava, per qualificare certi pretestuosi atteggiamenti intolleranti, mirati a discreditare una giovane donna politica, vera progressista democratica al passo coi tempi e le nuove strategie di comunicazione, che a quanto pare non è temuta solo dalle destre, ma anche da certe sinistre, si spera minoritarie. 

Mi riferisco a quelle sinistre divisioniste più che unitarie, che sono a mio avviso responsabili del reclutamento di tutte le destre attualmente al governo.

Perchè Elly Schlein è stata solo coerente con la sua indole, e non tradirà le buone idee di sinistra (come ad esempio il salario minimo) solo perché si avvale dei consigli di un’armocromista.

Mava Fankù

Copyright@2023thewomensentinel – tutti i diritti riservati – riproduzione vietata

About Post Author

Lascia un commento

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22

Direttore Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

EMYLIU' SPATARO

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

MAVA FANKU'

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

ALESSIO PAPALINI

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

ROSELLA MUCCI

Ho sperimentato il palco cimentandomi in progetti di Teatro Sociale tra il 2012 e il 2015 con testi sulla Shoa, sul femminicidio, sulla guerra. Il mio percorso teatrale è poi proseguito in autonomia quando ho sentito il desiderio di portare in scena testi scritti proprio da me.Tutti i miei scritti per scelta hanno

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)