28 Febbraio 2024

FIRENZE QUEER WEEK SECONDA EDIZIONE DAL 21 AL 25 GIUGNO. IL NOSTRO EMYLIU’ SPATARO OSPITE DELLA MANIFESTAZIONE.

Ritorna per il secondo anno la Queer Week, una cinque giorni, a ingresso gratuito, di eventi organizzata da Arcigay Firenze Altre Sponde in collaborazione con Underdogs S.R.L. Società Benefit, Inquanto Teatro, Cinematografica e Lumen.

“Il nostro intento è quello di creare un contenitore dove poter declinare le visioni queer da diversi approcci facendo nascere un luogo di condivisione di sguardi e culture che arricchiscano il pubblico, rendendolo al contempo consapevole rispetto alle tematiche della comunità queer tramite la fruizione di contenuti dal respiro trasversale” commenta Valerio Bellini Direttore artistico della rassegna.

La programmazione di quest’anno nasce da una riflessione derivata dall’esperienza della prima edizione, tenutasi nel giugno 2022, che ha portato a fare leva su appuntamenti già rodati, dando spazio alla sperimentazione e all’introduzione di contesti unici nel proprio genere.

L’obiettivo principale è assecondare l’incontro e la riflessione tramite la fruizione di contenuti mirati, in un contesto di “safer space” che supporti la libertà personale e che possa lasciare a chiunque degli spunti da portare con sé anche al di fuori della manifestazione stessa.

“Siamo particolarmente orgogliose per questa seconda edizione della Queer Week, sia da un punto di vista culturale che politico” commenta Mauro Scopelliti Presidente Arcigay Firenze Altre Sponde “è la prima volta che riusciamo ad entrare nel programma dell’estate fiorentina portando  un progetto che parla di vite, arte, cultura, rivendicazione, approfondimenti e aggregazione in soli cinque giorni. Quest’anno con l’arrivo del Toscana Pride in città, il prossimo 8 Luglio, era doveroso per noi far diventare la Queer Week sempre più una manifestazione di riferimento culturale per l’intera Città”. 

Il nostro Emyliù Spataro parteciperà alla serata di venerdì 23 giugno alle 19 insieme a Jasmine e Vita, ossia Le Sorelle Fatali(tà) in un interessante talk show dal titolo “Tre persone non conformi” .

Nella foto: Le Sorelle Fatalità

A seguire il programma completo:

Mercoledì 21 dalle ore 20 – Talk a cura di CinematograFica e del festival Entre dos Mundos di Firenze, Festival del Cinema Iberoamericano di Firenze “Violenza di Genere in America Latina” Ore 21 – Proiezione del film “Alis” di Claire Weiskopf, Nicolas van Hemelryck, Colombia, 2022, a cura del festival Entre dos Mundos

Giovedì 22 – dalle ore 20 a cura di CinematograFica Talk con Florence Queer Festival, Kali Swaid e Collettivo Corpi dal margine “Vite queer e in transizione” con la moderazione di  CinematograFica
Ore 21 – Proiezione del film “SEDIMENTS” di Adriàn Silvestre (Spagna, 2021) a cura di Florence Queer Festival

Venerdì 23 dalle ore 19 – Le Sorelle Fatali(tà) in “Tre persone non conformi” con Emyliù Spataro, Jasmine Piattelli e Vita Palamanca
Ore 21 – Casa Hangar – Open Mic presentato da Ava Hangar Drag a seguire dalle ore 23 DJ Set con Ava Hangar

Sabato 24 dalle ore 19 – Talk “Genitorialità diverse, diverse genitorialità” con Aagedo Toscana, Famiglie Arcobaleno In Toscana e Genitori Rainbow
Ore 20 – Solo se ti rende felice talk con Michela Pascali di Polis Aperta con la moderazione di Valerio Bellini, Giulia Cavallini e Mauro Scopelliti
Ore 21 – Serata Monella con Monella Rai e The Rusty Bat Ore 23 – DJ Set a seguire con SARABAMBA

Domenica 25 dalle ore 19:00 – Presentazione “Ti amo mio spigolo” di Cristina Rossi, modera Valentina Granai
Ore 20:00 / 21:00 – Solo se ti rende felice con @lea.landucci per presentare “Call Me Maybe”, il suo ultimo libro, modera Valerio Bellini Ore 21 – Impro Queer a cura di Atto Uno, presenta Lea Landucci e Valerio Bellini.

La Queer Week si svolge presso Lumen in Via del Guarlone 25 a Firenze, in zona Rovezzano.

E’ organizzata con il sostegno di Estate Fiorentina 23 e PON Metro

fonte: www.arcigayfirenze.it

Articolo tratto da https://www.arcigayfirenze.it/

Copyright@2023thewomensentinel – diritti riservati – riproduzione vietata

About Post Author

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22

Direttore Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

EMYLIU' SPATARO

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

MAVA FANKU'

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

ALESSIO PAPALINI

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

ROSELLA MUCCI

Ho sperimentato il palco cimentandomi in progetti di Teatro Sociale tra il 2012 e il 2015 con testi sulla Shoa, sul femminicidio, sulla guerra. Il mio percorso teatrale è poi proseguito in autonomia quando ho sentito il desiderio di portare in scena testi scritti proprio da me.Tutti i miei scritti per scelta hanno

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)