ER FIO DER FABBRO di RITA IRIS MARRA

ASCOLTA LA LETTURA DEL SABATO – ER FIO DER FABBRO di RITA IRIS MARRA

Da fanello mi nonna se mise n’testa da mannamme a na
scola de signori una de quelle go davanti tanti fiori…
Je dissi: a no’, ma io so poverello!
Me rispose: lo voi capì che è l’onore che te fa signore?

Entrai co’ fare mesto e piano piano domannai:
permesso?

L’altri ragazzini me se misero ‘ntorno
e uno a uno me dissero come si fosse n’gioco:

ciao io sono Carlo il capoclasse,
mio padre è l esattore delle tasse,
ciao, sono Mario mio padre è avvocato
ciao sono Gino mio padre è deputato.

All’ora mozzicannome er labbro je dissi:
Ciao so’
Massimo er fio
der fabbro!
Mi padre si nun sta a casa sta co na sardatrice

e a mamma si
nu jè po dà ‘ngioiello vero lui jelo fa de fero!
Ner cuore suo
romano c è ‘sentimento antico

e tutti quanti lo vonno avè pè amico

@Rita Iris Marra

Inchiostro nelle vene (Per certi versi)

(2015, Europa Edizioni)

Copyright © 2022 TheWomenSentinel.net | Tutti i diritti riservati | Riproduzione Vietata |

  • Direttore
Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

Emyliù Spataro

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Webmaster del Magazine.

Saverio Giangregorio

Attivista ANPI e Amnesty International, femminista, si occupa anche di Jus Soli e della causa degli italiani senza cittadinanza. Segue dal primo giorno la vicenda di Giulio Regeni, di cui riporta l'amaro conteggio ogni giorno sui suoi profili social. Attivista ANPI per il senso di profondo rispetto verso coloro che ci hanno liberato da nazisti e fascisti. "Siamo una democrazia e indietro non dobbiamo tornare".

Mava Fankù

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù risponderà ai lettori del nostro magazine nella sua rubrica settimanale "La posta del cuore".  Niente sfuggirà al suo giudizio, tagliente ma mai cattivo, e a chi scriverà elargirà i suoi consigli per cuori feriti, timidi, birichini , tachicardici e brachicardici.

Lorenzo Raonel Simon Sanchez

Esperto in comunicazione, divulgatore e attivista per i diritti umani della comunità LGBTQ+

Alessio Papalini

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

error: Content is protected !!