7 Dicembre 2023

IRAN. LA RABBIA DEL MASCHIO REPRESSO OVVERO SE NON PORTI IL VELO TI TIRO LO YOGURT IN TESTA

video @CorriereDellaSera

Iran anno 2023. Accade a Shandiz, cittadina nel nord est del Paese vicino a Mashhad. L’uomo in camicia a quadri entra nel negozio, dice qualcosa a una delle due donne senza velo e poi versa loro sul capo una ciotola di yogurt, in senso di disprezzo per il loro abbigliamento. La rabbia dell’aggressore è visibile, sia nella postura che nel gesto. Peccato però che il suo zelo venga bloccato dal negoziante che gli corre dietro, redarguendolo.

Il video, tratto dalla registrazione di una videocamera di sicurezza, è stato girato in Iran, Paese che certo non è al primo posto per democrazia e rispetto dei diritti delle donne, ed ha fatto subito il giro del web. Il gesto delle due donne, entrare senza velo nel negozio, è però è il sintomo di un cambiamento che, nonostante la durissima repressione seguita alla morte, lo scorso settembre, di Mahsa Amini, la ragazza deceduta sotto custodia della polizia morale per aver indossato male l’hijab, sta continuando ad avanzare. E ancora: le studentesse avvelenate col gas; gli arresti per quelle che girano senza velo; le uccisioni durante le manifestazioni. L’Iran non è un Paese per donne.

Le autorità hanno emesso un mandato di arresto sia nei confronti dell’aggressore, accusato di “aver commesso un atto ingiurioso”, sia contro le due donne con l’accusa di aver “commesso un atto proibito” togliendosi l’hijab.


Copyright@2023 The Women’ Sentinel – Diritti Riservati – Riproduzione Vietata

About Post Author

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22

Direttore Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

EMYLIU' SPATARO

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

MAVA FANKU'

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

ALESSIO PAPALINI

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

ROSELLA MUCCI

Ho sperimentato il palco cimentandomi in progetti di Teatro Sociale tra il 2012 e il 2015 con testi sulla Shoa, sul femminicidio, sulla guerra. Il mio percorso teatrale è poi proseguito in autonomia quando ho sentito il desiderio di portare in scena testi scritti proprio da me.Tutti i miei scritti per scelta hanno

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)