LA PILLOLA POLITICA DI MAVA FANKU’ @ IL RE DEGLI IMPRESENTABILI

Se preferisci ascoltare MAVA

Dai, che è facile! Li batte tutti da destra a sinistra, che pure ce ne sono di impresentabili, ma come lui nessuno.


Ogni volta che apre bocca o scrive un post non riveduto e corretto fa gaffe imbarazzanti, per tutti, credo anche per se stesso, o forse – come si dice a Roma? – gli rimbalza!


Ha fatto figure barbine, per usare un’espressione nordica, per par condicio, ovunque nel mondo: dal Parlamento Europeo, dove si è distinto per assenteismo in passato, e quelle rare volte che è si è presentato è stato redarguito come l’indisciplinato della classe da far stare dietro la lavagna per tutta la lezione;


ai confini di una guerra dove si era recato per solidarizzare con le vittime, e si è ritrovato ad essere accusato di simpatizzare per il carnefice.


In un suo recente video diffuso nel giorno del ballottaggio tra Bolsonaro e Lula (che poi per fortuna ha vinto), ha detto che mai avrebbe votato uno di estrema sinistra, ma avrebbe voluto l’affermazione della democrazia…

E il tutto detto mentre c’era una sommossa dei sostenitori di Bolsonaro, presidente di estrema destra, che assaltava il Parlamento di Brasilia, alla maniera dei fans di Trump quando irruppero al Capitol Hill di Washington due anni fa.

E non si capisce di quale democrazia stesse parlando, il nostro eroe dell’identikit, con un tentato golpe in corso.


Eppure ricopre miracolosamente ruoli di prestigio nelle piu’ alte cariche dello Stato.

Chi è? Se indovini vinci una bambolina di Mava Fankú 🙅

Copyright © 2023 TheWomenSentinel.net | Tutti i diritti riservati | Riproduzione Vietata |

About Post Author

Leave a Reply

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22
  • Direttore Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

Emyliù Spataro

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

Saverio Giangregorio

Attivista ANPI e Amnesty International, femminista, si occupa anche di Jus Soli e della causa degli italiani senza cittadinanza. Segue dal primo giorno la vicenda di Giulio Regeni, di cui riporta l'amaro conteggio ogni giorno sui suoi profili social. Attivista ANPI per il senso di profondo rispetto verso coloro che ci hanno liberato da nazisti e fascisti. "Siamo una democrazia e indietro non dobbiamo tornare".

Mava Fankù

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

Lorenzo Raonel Simon Sanchez

Esperto in comunicazione, divulgatore e attivista per i diritti umani della comunità LGBTQ+

Alessio Papalini

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

error: Content is protected !!