MISTER CHEF VENIO SPECIALE CAPODANNO – ANATRA ALL’ARANCIA CON PURE’ AL PREZZEMOLO

Chef Venio ci propone una ricetta gustosa per Capodanno: l’anatra all’arancia con purè al prezzemolo.

ANATRA ALL’ARANCIA CON PURE’ AL PREZZEMOLO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 petti d’ anatra
4 patate medie
Mezzo bicchiere di latte
Un quarto di bicchiere di panna fresca
3 arance

30 grammi di prezzemolo tritato
60 g di parmigiano
100 g di mandorle a fette
25 g di burro

Un quarto di bicchiere di vino bianco

Un ramoscello di timo fresco.
Sale
Pepe

PROCEDIMENTO

Pelare e bollire le patate in acqua salata con sale grosso, e nel frattempo far scaldare il latte e la panna in pentolino.
Mettere le mandorle a fette in una teglia e infornarle fino a che non diventano dorate.
Quando le patate sono cotte, scolarle, metterle in una ciotola larga, aggiungere il prezzemolo, la buccia di un’arancia grattugiata, e parte del latte e panna.

Mescolare il tutto con una frusta elettrica aggiungendo il parmigiano e parte del latte rimasto poco a poco, fino ad ottenere un purè liscio e omogeneo.


Fate scaldare una padella antiaderente; poi, prendete i petti di anatra, incidere la parte grassa con un coltello, prima in orizzontale poi in verticale fino ad ottenere dei quadrati o rombi .
Mettere a cuocere i petti dalla parte del grasso abbassando la fiamma.
Quando il grasso è sciolto e avrete ottenuto una crosta dorata e croccante, scolate il grasso e scottate i petti sulla parte magra. Togliete quindi dal fuoco, fate abbassare la temperatura e aggiungete una noce di burro, un ramoscello di timo fresco, vino bianco da far evaporare e aggiungete il succo delle due arance rimaste (se volete, potete aggiungere un cucchiaino di miele per rendere la salsa più lucida e caramellata). Poi, fate restringere e lasciate in caldo.


Prendete l’arancia che abbiamo grattugiato in precedenza, sbucciamola della parte bianca con un coltello da tavola a sega e estraiamone uno spicchio alla volta.
Uniamo adesso gli spicchi di arancia all’anatra, mescolando delicatamente il tutto con la salsa.
Prendete un petto di anatra e tagliatelo a filetti obliqui ottenendone 6.
Prendete un piatto, mettete il purè e adagiate sopra tre filetti di anatra, la salsa e i pezzi di arancia tagliati, e le mandorle tostate precedentemente.
Buon appetito e buon Capodanno!

Copyright © 2022 TheWomenSentinel.net | Tutti i diritti riservati | Riproduzione Vietata |

About Post Author

Leave a Reply

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22
  • Direttore Stefania Catallo
STEFANIA CATALLO

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

EMYLIU' SPATARO

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

SAVERIO GIANGREGORIO

Attivista ANPI e Amnesty International, femminista, si occupa anche di Jus Soli e della causa degli italiani senza cittadinanza. Segue dal primo giorno la vicenda di Giulio Regeni, di cui riporta l'amaro conteggio ogni giorno sui suoi profili social. Attivista ANPI per il senso di profondo rispetto verso coloro che ci hanno liberato da nazisti e fascisti. "Siamo una democrazia e indietro non dobbiamo tornare".

MAVA FANKU'

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

LORENZO RAONEL SIMON SANCHEZ

Esperto in comunicazione, divulgatore e attivista per i diritti umani della comunità LGBTQ+

ALESSIO PAPALINI

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

ROSELLA MUCCI

Ho sperimentato il palco cimentandomi in progetti di Teatro Sociale tra il 2012 e il 2015 con testi sulla Shoa, sul femminicidio, sulla guerra. Il mio percorso teatrale è poi proseguito in autonomia quando ho sentito il desiderio di portare in scena testi scritti proprio da me.Tutti i miei scritti per scelta hanno come punto comune una ironia sana e leggera che aiuta il pubblico a riflettere sull'argomento proposto.

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

error: Content is protected !!