BELLEZZA – MAI SENZA. I ROSSETTI DI NATALE 2022

In copertina Marilyn Monroe @Getty Images

Abbandonato o quasi durante la pandemia causa mascherine, il rossetto torna a colorare le nostre labbra, soprattutto a Natale. Rinunciare a questo iconico cosmetico è impossibile: basti pensare che durante la crisi finanziaria del 2001, Leonard Lauder, allora presidente della Casa cosmetica Estée Lauder, creò l’espressione “lipstick index” per indicare la percentuale di vendita del rouge à levres durante i periodi di recessione. Il rossetto è da sempre elemento fondamentale del maquillage e la sua fortuna è rimasta immutata attraverso crisi, guerre mondiali, contestazioni, evoluzioni socio-culturali: insomma, mai senza.

Però ad ognuno il suo, quindi si al rosso ma stando ben attenti a quello che ci sta meglio, e senza esagerare soprattutto se si hanno denti irregolari o qualche problema da risolvere col dentista. In questo caso meglio propendere per rossetti che contengono pigmento blu, come il prugna o il rosso ciliegia. Al contrario, quelli con pigmento giallo, ossia più aranciati, metteranno ancora di più in evidenza qualche difetto del nostro sorriso.

Vi presentiamo 5 versioni dell’iconico cosmetico: potrebbe essere una buona idea concederci un piccolo regalo, che fa bene al cuore e all’autostima.

Rouge Dior edizione limitata

Con una collezione che ricorda le costellazioni, Dior presenta il Rouge in edizione limitata, contenuto in una confezione incisa con stelle e fiori. Le colorazioni sono due nuance esclusive immaginate da Peter Philips, Direttore Creativo e dell’Immagine del Make-Up Dior. Il prezzo è di 44 euro per un prodotto di fascia alta con estratto di peonia rossa e fiore di melograno.

Rouge Allure l’Extrait de Chanel

Il nuovo rossetto che associa alta intensità colore, estratto di luce e trattamento.
Una formula idratante, confortevole e protettiva grazie all’associazione di estratto di fiore di ume e di cere vegetali.
Il packaging nero e oro dall’iconico clic è reinterpretato: ultra-sottile, assicura un tratto morbido e preciso. Ricaricabile, consente di giocare con le 20 nuove tinte satinate. Le ricariche sono compatibili esclusivamente con la base di ROUGE ALLURE L’EXTRAIT.
Un risultato make up intenso e luminoso. Prezzo 55 euro.

puroBIO Lipstick CREAMY

Per chi ama le scelte biologiche e rispettose dell’ambiente, la Casa cosmetica puroBIO propone questo rossetto ricaricabile, con astuccio in plastica riciclata al 75%. La particolarità è una speciale formulazione composta da un mix di oli e cere di origine naturale al 100%. Il prodotto inoltre si prende cura delle labbra con la Cera Shorea Robusta, una cera dell’albero di Sal dalle proprietà nutrienti e protettive. Prezzo euro 15,90.

Rouge Baiser l’Authentique

L’Authentique è il rossetto iconico di Rouge Baiser. A lunga tenuta, rilascia colore pieno e uniforme dal finish mat satinato. Estremamente confortevole, grazie a uno speciale pool di resine aderisce perfettamente alle labbra. La formula è arrichita con estratto di orchidea, attivo che consente d’idratare e rendere più morbide le labbra. Ipoallergenico. Prezzo euro 18.

Velvet lips di Astra

La Casa cosmetica italiana propone questo rossetto dalla texture fondente e cremosa che si prende cura delle labbra, grazie alla formulazione leggera e oil free. Si indossa e si scorda di averlo per la sua leggerezza. Il prodotto è disponibile in cinque intense colorazioni. Prezzo euro 4,50.

Copyright © 2022 TheWomenSentinel.net | Tutti i diritti riservati | Riproduzione Vietata |

About Post Author

Leave a Reply

  • Registrazione Tribunale di Roma n.133/22 del 8/11/22
  • Direttore Stefania Catallo

Stefania Catallo, romana e fondatrice del centro antiviolenza Marie Anne Erize. Si occupa di storia orale e di diritti delle donne. Giornalista e scrittrice, ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali "Evviva, Marie Anne è viva!" (2018, Universitalia), ha ricevuto il Premio Orsello nella sezione Società.

Redazione:

Emyliù Spataro

Emilio Spataro, in arte Emyliù, attore, chansonnier, fotografo, grafico. Di origine calabrese cirotana, vive a Roma. Opinionista e Web Master del Magazine.

Saverio Giangregorio

Attivista ANPI e Amnesty International, femminista, si occupa anche di Jus Soli e della causa degli italiani senza cittadinanza. Segue dal primo giorno la vicenda di Giulio Regeni, di cui riporta l'amaro conteggio ogni giorno sui suoi profili social. Attivista ANPI per il senso di profondo rispetto verso coloro che ci hanno liberato da nazisti e fascisti. "Siamo una democrazia e indietro non dobbiamo tornare".

Mava Fankù

Opinionista disincantata, dotata di un notevole senso dell'umorismo e di una dialettica tagliente, Mava Fankù cura attualmente due rubriche, La Pillola Politica e I Pensierini di Mava, elzeviri su temi vari che ispirano la nostra signorina agèe, da poco anche in video, oltre che in podcast, oltre che in scrittura.

Lorenzo Raonel Simon Sanchez

Esperto in comunicazione, divulgatore e attivista per i diritti umani della comunità LGBTQ+

Alessio Papalini

Romano, educatore, formatore e appassionato di lettura e comunicazione. Attore del Teatro Studio Jankowski di Roma

PATRIZIA MIRACCO

Psicoterapeuta e giornalista. Appassionata di arte e mamma umana di Aki, una bella cagnolina a quattro zampe di 4 anni.

VENIO SCOCCINI

Diplomato all'Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR) - Dopo una lunga esperienza in Italia, e all'estero come chef per personaggi di rilievo, sia in casa che su yacht, nel 2013 si è trasferito a Londra, dove ha appreso nozioni di cucina multietnica continuando a lavorare come chef privato.

Shares
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

error: Content is protected !!